Monocromie

Internal Ice

Serie di autoritratti di interni dalle suggestioni minimal, in cui si fondono i confini interno/esterno tra spazio abitativo e spazio personale.

Le metamorfosi di un’ombra

«Pensa che sia un’ombra ciò che è un corpo» 

(Ovidio, Metamorfosi, III, cit., v. 417).

“Le mie ali vestiranno l’ombra del mio male

l’ombra assoluta lascerà il superfluo

alla Sua presenza.

E‘ tempo di una nuova metamorfosi”.

Boundary space | revelation space” (Spazio di presenza visibile)

“Un posto dove nascondersi

e trascorrere il tempo.

Essere visti attraverso altro,

nel luogo scelto per nascondersi

e rivelare se stessi.